Prossimi appuntamenti

Nessun evento da visualizzare.

Frati Minori Conventuali: approvazione delle Costituzioni revisionate

Edizione del: 4 gennaio 2019

aviz 1Il Prefetto della Congregazione degli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, João Braz Cardinale de AVIZ, ha emanato in data 29 novembre, festa di Tutti i Santi Francescani e ricorrenza della solenne approvazione Regola di San Francesco (29 Novembre 1223), il decreto di approvazione del Testo revisionato delle Costituzioni dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali.

“Il Testo presentato – scrive il Segretario della Congregazione dei Religiosi nella lettera di accompagnamento del Decreto – è di grande pregio; evidente l’impegno nell’elaborazione delle formulazioni normative, arricchite da opportuni riferimenti ai testi fondazionali e magisteriali, che ben si armonizzano con gli elementi giuridici”.

DECRETO

Il CCI Capitolo Generale Straordinario dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, in seguito ad uno studio approfondito, condotto in vista di una maggiore aderenza al carisma di fondazione e al Magistero della Chiesa, ha sottoposto a revisione il Testo Costituzionale, approvato dalla Santa Sede il 2 ottobre 1984.

Con lettera del 25 settembre 2018, il Ministro generale ha quindi presentato richiesta di approvazione del Testo modificato delle Costituzioni, votato dall’Assise capitolare, celebrata dal 24 luglio al 25 agosto 2018.

Questa Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, dopo un attento esame del documento, al quale sono state apportate alcune rettifiche, in virtù del presente Decreto, approva le nuove Costituzioni, secondo l’esemplare redatto in lingua italiana che si conserva nel suo archivio.

Auspica vivamente che, in fedeltà al carisma di fondazione e con l’ausilio delle Costituzioni, i Frati Minori Conventuali, devoti della “«gloriosa e beatissima madre Maria, Vergine fatta Chiesa»”, sempre “ricerchino la presenza dell’«altissimo onnipotente bon Signore» per “vivere e testimoniare il Santo Vangelo in comunione fraterna, minorita, obbedienza, senza nulla di proprio e in castità”, secondo il mandato ricevuto dal Serafico Padre Fondatore, S. Francesco D’Assisi.

Nonostante qualsiasi cosa in contrario.

Dal Vaticano, il 29 novembre 2018.
Festa di tutti i Santi dell’Ordine Serafico
João Braz Card. de AVIZ, Prefetto
José Rodriguez CARBALLO, O.F.M., Arcivescovo Segretario.
[Prot. N. C. 86/2018]

LETTERA D’ACCOMPAGNAMENTO

Reverendo Padre,

la presente e in riscontro alla la Sua Preg.ma del 25 settembre u.s., con la quale, tramite il Procuratore Generale, ha inoltrato richiesta di approvazione del Testo revisionato delle Costituzioni, votato dal Capitolo Generale Straordinario dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali.

Il Testo presentato e di grande pregio; evidente l’impegno nell’elaborazione delle formulazioni normative, arricchite da opportuni riferimenti ai testi fondazionali e magisteriali, che ben si armonizzano con gli elementi giuridici.

Pertanto, dopo attento studio, questo Dicastero concede quanto richiesto, allegando alla presente il Decreto di approvazione del nuovo Testo costituzionale.

Si rettificano, tuttavia: l’art. 34 §2 sostituendo “voto deliberativo” con “consenso”; l’art. 191 § 1 sostituendo [il paragrafo] “3” con “4”; l’art. 221 §3 sostituendo “propria” con “vicaria” .

Ad avvenuta pubblicazione, si prega cortesemente d’inviare due esemplari del Testo costituzionale perché siano conservati l’uno in Archivio e l’altro nella Biblioteca di questo Dicastero.

La circostanza è propizia per esprimerLe sensi di stima nel Signore.

Città del Vaticano, 29 novembre 2018
José Rodriguez CARBALLO, O.F.M., Arcivescovo Segretario.
[Prot. n. C. 86-1/2018]

Per vedere la foto più grande basta cliccarci sopra.

You must be logged in to post a comment Login