Prossimi appuntamenti

Nessun evento da visualizzare.

Da venerdì 29 a sabato 30 Marzo 24 ore per il Signore

Edizione del: 25 marzo 2019

24 ore per il signore 2019Torna anche quest’anno la manifestazione voluta dal Santo Padre denominata “24 ore per il Signore” con confessioni ed Adorazione Eucaristica nelle principali chiese di tutto il mondo dal pomeriggio di venerdì 29 al pomeriggio di sabato 30 marzo.

La Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi propone la Via Crucis in piazza Duomo, cui seguirà l’Adorazione notturna nella chiesa di San Michele in Borgo.

Questo l’invito dell’Arcivescovo di Pisa Mons. Benotto:

Ancora una volta si ripete l’esperienza delle “24 Ore per il Signore” voluta dal Papa per rinsaldare la pratica del Sacramento della Confessione e per rilanciare il valore della solenne Adorazione Eucaristica.

Quest’anno le “24 Ore per il Signore” si svolgeranno dal pomeriggio di venerdì 29 al pomeriggio di sabato 30 marzo.

Tutte le comunità parrocchiali sono invitate a dare rilievo alla Adorazione Eucaristica in questi due giorni e i sacerdoti sono esortati a mettersi a disposizione in modo tutto speciale della celebrazione del Sacramento della Riconciliazione.

Ogni comunità potrà scegliere il modo migliore per vivere questa occasione preziosa, così come nelle Unità Pastorali o nei Vicariati, di comune accordo tra i sacerdoti, l’Adorazione potrà protrarsi per tutta la notte soprattutto nei centri più grandi.

La Pastorale Giovanile diocesana, come nello scorso anno, curerà le “24 Ore per il Signore” con la proposta della Via Crucis per i Giovani sulla Piazza del Duomo, alle ore 21, a cui farà seguito l’Adorazione Eucaristica nella chiesa di San Michele in Borgo che rimarrà aperta ininterrottamente fino alla sera di sabato 30 marzo per la preghiera personale e per le Confessioni.

Contando sulla generosità di tutti, auguro che questa iniziativa porti abbondanti frutti di bene per la nostra Chiesa e contribuisca a prepararci con efficacia alla celebrazione della Pasqua.

+ L’Arcivescovo di Pisa
Mons. Giovanni Paolo Benotto

You must be logged in to post a comment Login