Prossimi appuntamenti

Nessun evento da visualizzare.

Chiuso a Foligno il Capitolo Provinciale Straordinario della nostra Provincia

Edizione del: 20 giugno 2018

Capitolo-Provinciale-Straordinario-01Si è chiuso oggi a Foligno il Capitolo Provinciale Straordinario della Provincia Italiana di San Francesco d’Assisi dei Frati Minori, a cui appartiene la nostra parrocchia.

Al Capitolo ha partecipato il nostro Padre Guardiano Fra Iulian Budau.

Il Capitolo si è aperto nel pomeriggio di lunedì 18 giugno.

Erano 48 i Delegati al Capitolo, tra quelli ex officio e quelli eletti, convenuti dai Conventi dell’Italia Centrale.

La sede scelta è stata la medesima che avevano accolto i lavori della Seconda Parte del Capitolo Provinciale Ordinario (10-20 Luglio 2017) e cioè l’Oasi San Francesco presso il Colle Cappuccini in Foligno.

Il Capitolo è stato convocato in modo straordinario soprattutto per l’elezione del Custode della Custodia Provinciale San Bonaventura in Brasile e per alcuni pronunciamenti in materia di Economia Provinciale.

L’apertura ufficiale del Capitolo Provinciale Straordinario è stata preceduta nel primo pomeriggio da un’introduzione spirituale offerta da P. Renzo Degni sul tema della Misericordia nell’Antico e nel Nuovo Testamento, secondo gli obiettivi del Progetto Provinciale Quadriennale.

Successivamente, è iniziata la Sessione Capitolare confermando P. Marco Bellachioma come Segretario del Capitolo e approvando l’orario delle giornate capitolari.

Il resto dei lavori è stato destinato dal Ministro Provinciale ad una panoramica completa di tutte le comunità della Provincia, compresi i Frati in formazione iniziale e quelli al servizio dell’Ordine.

Mediante la preghiera comunitaria dei Vespri i Delegati hanno poi presentato a Dio il loro lavoro.

Il Capitolo provinciale straordinario, secondo le intenzioni della propria convocazione, ha provveduto martedì mattina, secondo giorno dei lavori, alla elezione del Custode della Custodia Provinciale di San Bonaventura.

Sulla base delle visite canoniche svolte dall’Assistente Generale FALC, P. Carlos Trovarelli, e del Ministro Provinciale, P. Franco Buonamano, dopo un’approfondita verifica del cammino della Missione che quest’anno compie 50 anni di vita e con il contributo in aula di coloro che hanno conosciuto bene la realtà della Delegazione, i Delegati hanno votato quasi all’unanimità P. Clevis Mafra Dos Santos, confermandolo nel suo secondo quadriennio.

L’eletto, raggiunto telefonicamente in Brasile, ha accettato l’elezione e il Preside del Capitolo ha confermato la sua elezione dichiarandolo in pieno possesso del suo ufficio.

Nel mese di Settembre p.v. (dal 10 al 14) verrà celebrato il secondo Capitolo Ordinario della Custodia di San Bonaventura in Brasile il quale provvederà all’elezione del Definitorio Custodiale.

La giornata di martedì 19 giugno, dopo l’elezione del Custode Provinciale del Brasile, è proceduta, con la concelebrazione della Messa presieduta dal Ministro Provinciale.

Durante il pranzo il Capitolo è stato raggiunto dalla notizia della morte di P. Vincenzo Coli, ricoverato per aggravate condizioni di salute presso l’Ospedale di Foligno.

Alla ripresa dei lavori, nel pomeriggio, il Ministro Provinciale ha comunicato all’assemblea dei Delegati Capitolari la celebrazione dei funerali di P. Vincenzo Coli per giovedì 21 p.v. alle ore 16 presso la Basilica di San Francesco d’Assisi.

Poi, secondo le intenzioni della convocazione, il Capitolo è passato all’esame del Bilancio economico della Provincia Italiana di San Francesco di Assisi dall’aprile 2017 al giugno 2018.

Infine, vista l’esigenza di reperimento di fondi per tutte le necessità della Provincia, sono state approvate alcune mozioni che demandano al Definitorio la possibilità di alienare alcuni immobili del Patrimonio Provinciale.

Il canto del Te Deum durante la celebrazione dei Vespri e il ricordo dei Frati defunti ha concluso i lavori del Capitolo Provinciale Straordinario.

Oggi,  giorno successivo alla chiusura del Capitolo provinciale straordinario si è svolto invece l’incontro dei Guardiani della Provincia, promosso dalla Commissione per la formazione.

L’incontro, sempre importante per l’attività di governo in collaborazione con il Definitorio, ha dato l’opportunità a tutti i superiori locali di condividere i desideri e le difficoltà della vita nei nostri conventi ad un anno dalla nascita della nuova Provincia e delle relative nuove obbedienze.

Alla riunione ha partecipato anche P. Antonio Tofanelli Ofmcap, Guardiano della comunità interobbedienziale di Rieti.

I Guardiani della Provincia si ritroveranno alla fine del mese di settembre p.v. per la loro programmazione, secondo le indicazioni del Progetto Provinciale Quadriennale.

Notizie e foto tratte dal sito della Provincia.

Per vedere le foto più grandi basta cliccarci sopra.

You must be logged in to post a comment Login